INCHIOSTRO FESTIVAL 2018

Vi segnalo un CONCORSO PER GIOVANI ILLUSTRATORI

Aperto a tutti gli aspiranti illustratori di età compresa fra i 16 e i 25 anni ad iscrizione gratuita.

La maggior parte dei concorsi richiedono una quota di partecipazione, che viene usata per curare l’evento; Ma purtroppo oggi siamo tutti a corto di soldi e spesso basta questo a scoraggiare sopratutto i giovani.

Perciò coraggio prendete carta e matita, colori, acquerelli o penna grafica e provate…

Il tema, proposto ogni anno dalla direzione artistica del festival, è abbinato a una parola ispiratrice, declinata in un abstract che ne spiega le origini e suggerisce stimoli. 

Titolo e tema del concorso 2018 è “Lustro”

I partecipanti dovranno realizzare una tavola di dimensioni non superiore A4(21×29,7 cm), realizzata con qualunque tecnica su carta o cartoncino;

In caso di tecnica digitale si dovrà realizzare una stampa ad alta definizione formato A4.

Verranno selezionate le 10 opere migliori, che comporranno l’esposizione durante il festival,  un evento culturale performativo che si svolge ogni anno il primo weekend di giugno.

Una manifestazione che ospita, per alcuni giorni, illustratori, calligrafi e stampatori d’arte creando un vero e proprio laboratorio dell’eccellenza artigianale e una residenza artistica. Il suo format è il bianco e il nero in tutte le sue sfumature. 

Gli artisti sono ospitati in un chiostro del XII secolo ad Alessandria per lavorare, pernottare, confrontarsi, esibirsi e coinvolgere il pubblico del festival in workshop e spettacoli per l’intero fine settimana.

(un’idea molto interessante e stimolante sopratutto in un’era dove si condivide solo tramite social).

Vi rimando al bando del concorso su http://www.inchiostrofestival.com

EVENTI #INKTOBER2017

Inktober2017 un disegno per ogni giorno ecco i miei 31disegni

Quest’anno Ho partecipato all’evento Instagram di Inktober

Che consiste  nel pubblicare ogni giorno per un mese un disegno rispettando il tema del giorno. E’ un bel esercizio si parte dalla parola e si disegna quello che ci viene in mente utilizzando come materiale l’inchiostro.

Ognuno ha il suo stile, non esiste un disegno uguale ad altri, un tratto uguale ad un’altro;

La cosa che amo di più del disegnare e che  metti sempre pezzi della tua anima, frammenti di te, per questo spesso quando un lavoro ci sta particolarmente a cuore tendiamo a non metterlo in mostra.

Lo teniamo nella nostra soffitta in un angolino in attesa, finché non siamo pronti a mostrarlo.